Il Blog di Elisa Oximoron

METTICI SEMPRE IL CUORE – L’essenza di un oggetto fatto a mano

Oggi vorrei raccontarti un episodio realmente accaduto dieci anni fa, quando ancora lavoravo nel mio negozio. Prima però vorrei mostrarti la foto di questo puntaspilli.

Cosa vedi? Un puntaspilli un po’ bruttino, non è vero?

Beh, questo puntaspilli per me ha un grandissimo valore, lo trovo bellissimo e mi ricorda di un giorno quando dovetti assentarmi dal mio negozio per qualche ora e il mio compagno mi sostituì.
Per noi quello era un periodo un po’ difficile, lui aveva perso il lavoro e io mi barcamenavo tra due impieghi: il mio negozio appena aperto e un lavoro part time come impiegata a Milano.

Durante quel paio d’ore e in mia assenza, lui si mise davanti alla macchina da cucire e accettò una sfida con sé stesso nella creazione di questo puntaspilli per me. Non aveva mai cucito a macchina prima, pensa! Non aveva neppure idea che il pedale si usasse con il piede! Ciò nonostante, ci provò, indovina in che condizioni lo ritrovai al mio ritorno?

Beh, prova ad immaginarlo: un ragazzone un po’ vichingo, con i capelli lunghi, la barba, la maglietta della sua band metal preferita con le mani piene di cerotti che teneva in mano questo piccolo puntaspilli.

però era risucito a crearlo senza alcun aiuto “esterno”.

Molto spesso non è il risultato che conta, sono le azioni, il nostro impegno e soprattutto la nostra tenacia che ci ricordano che qualsiasi cosa noi creiamo ha un grande valore.

ora vorrei che  tu lo riguardassi:

Non lo trovi bellissimo anche tu ora, avendo scoperto la storia dietro alla sua creazione?
O quantomeno, non ti suscita un po’ di tenerezza?

Impegniamoci a creare, senza giudicarci.

Ricordiamoci che la bellezza di un oggetto fatto a mano, si nasconde anche e soprattutto dietro la sua storia. Non è la perfezione che conta, bensì la forza della nostra immaginazione e la soddisfazione che proviamo nel processo della creazione.

Ricordati che con il tempo la nostra tecnica è destinata a un miglioramento continuo.

Il mio consiglio di oggi è di metterci sempre il cuore durante tutto il processo creativo, sarà proprio il cuore a dare il valore più grande ai nostri progetti e a darci le soddisfazioni più grandi.

Ti invito a mostrarmi le creazioni più “imperfette” che ti hanno aiutato a migliorare la tua tecnica e che ti hanno dato più soddisfazioni. Usa l’hashtag #scucendosimpara su Instagram.

E tu? Ti è mai capitato di ricevere qualcosa di creato davvero con il cuore e che ha saputo emozionarti solo per l’emozione che trasmetteva e non per la sua fattura?

Per rimanere aggiornato sui miei contenuti segui il mio profilo Instagram qui.

Iscriviti al mio canale YouTube per non perdere neanche un video qui.

Related posts

Ansia della perfezione, il nemico di ogni creativo

Elisa Oximoron

Centrotavola di Natale, Cinque idee per ispirarti

Elisa Oximoron

Diario di lavoro: prototipo abito Full Moon

Elisa Oximoron

1 comment

Eliana Giugno 17, 2021 at 8:31 am

A volte anche i piccoli oggetti nascondono una storia profonda come questa, è importante preservarli per mantenere vivo il ricordo e le emozioni che ci fecero provare in passato.
Bel racconto Eli!

Leave a Comment