Centrotavola di Natale, Cinque idee per ispirarti

A inizio settimana ho pubblicato un bel video su come realizzare una tovaglietta con cornice, (di cui poi ho lasciato anche un bel cartamodello nella sezione Download) che può essere trasformata anche in un bellissimo runner.

Ecco il video

Sarai d’accordo con me che su una tovaglietta o un runner del genere un bel centrotavola farebbe davvero un figurone!
Ho deciso di fare una piccola ricerca per trovare un’idea a cui ispirarmi. Ecco quello che ho trovato:

#1 Profumo di cannella

Il primo Pin che ti passo oggi è di un articolo molto interessante. Devo ammettere che all’inizio sono stata attirata dall’ immagine, ma poi, dopo essere stata incuriosita dal titolo, sono rimasta incantata a leggerlo tutto d’un fiato. Ti consiglio di dargli un’occhiata!
Ok, ho divagato abbastanza. Parlando del centrotavola, Adoro la semplicità con cui è stato fatto, i colori tenui che starebbero bene con qualunque colore (io me lo vedo molto bene con il blu e l’argento, ma è solo un parere personale) e l’idea di utilizzare un pezzo di tronco come base. Mi da l’idea di una casa in montagna, circondata dalla neve con un camino che scoppietta in un angolo.

#2 Parola d’ordine: Semplice e veloce

I vasetti di vetro riciclati e le candele sono un’accoppiata perfetta. Non hai idea di quanti centrotavola ho fatto quest’estate solo con i vasetti degli omogeneizzati. Con un pezzetto di agrifoglio, una candela galleggiante e un po’ d’acqua l’effetto è assicurato! I colori sono quelli tipici del Natale, quindi starebbero benissimo con una tovaglietta rossa come quella che ho fatto io, ma anche utilizzando toni neutri potresti creare un bel contrasto.
Anche qui ti consiglio di dare un’occhiata all’articolo correlato, perché ci sono altre idee d’effetto.

#3 Con vecchi bottoni

Una buona idea per riciclare vecchi bottoni! Non so te, ma io ne ho tantissimi. Basta prendere una base in polistirolo dalla forma conica e utilizzare un vecchio bicchiere come supporto. Per ricoprirla puoi usare il feltro o del tessuto verde e per fissare i bottoni puoi usare degli spilli con la capocchia colorata. Essendo una vera esplosione di colori punterei per una tovaglietta a tinta unita. Magari con una fantasia o un ricamo tono su tono al centro e una cornice lucida.

#4 Un Centrotavola goloso

Con il riso soffiato, i colori alimentari e i marshmellow è possibile realizzare un centrotavola bellissimo da vedere e anche buonissimo da mangiare.
Puoi trovare la ricetta qui

#5 E un Centrotavola Gourmet

L’idea di creare un centrotavola da mangiare mi ispira molto. Soprattutto per le idee golose che ho trovato in questo articolo.

Come hai potuto vedere, non serve molto per realizzare un centrotavola di grande effetto. Io spero che queste idee ti possano essere d’ispirazione.

Come sempre ti auguro una buona giornata, una buona settimana e ti mando un bacio
Elisa Oximoron Francia

Elisa Oximoron

Ho iniziato ad appassionarmi al cucito sin da piccola e, nel 1998 ho iniziato un corso professionale di "operatrice abbigliamento, confezionista industriale" presso una scuola di Pavia. Ho fatto uno stage in un negozio di abiti da sposa e poi ho aperto la mia personale sartoria, dove realizzavo abiti su misura e cosplay. A causa di problemi di salute nel 2014 ho dovuto chiudere il negozio e sono diventata insegnante di cucito in un corso specialistico per corsetteria storica. Ho scoperto che amo insegnare e ho iniziato a creare corsi di cucito per principianti. attualmente abbiamo attivi 5 corsi di cucito solo a pavia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *