Image default
I Miei Consigli

Come orlare i tessuti rotondi

Nelle mie lezioni base abbiamo parlato di come fare un orlo semplice poi, nelle lezioni intermedie, abbiamo continuato imparando a fare un orlo invisibile. In entrambi i casi, avevamo a che fare con un tessuto tagliato diritto.
Il problema, però, arriva nel momento in cui decidiamo di provare ad orlare un tessuto rotondo (ad esempio una gonna a ruota oppure una tovaglia tonda). In quel caso non possiamo semplicemente ripiegare il tessuto, perché verrebbe fuori un pasticcio.
Per nostra fortuna esiste un piedino particolare, proprio adatto a questa funzione.

Parliamo infatti del piedino arrotolatore

Un buongiorno a te, e benvenuto a questo nuovo articolo dedicato al piedino arrotolatore e agli orli circolari.
Ti è mai capitato di dover orlare una gonna a ruota? o una tovaglia rotonda?
Sicuramente, se sei alle prime armi avrai trovato non poche difficoltà.
Lo so perché ci sono passata anche io agli inizi. A scuola non mi avevano spiegato come fare e, ovviamente, quando io ho incominciato a cucire non avevo nessun tutorial su internet che potesse aiutarmi.
Così mi sono ritrovata come tanti a fare questo errore:

orlare-circonferenze

Ovvero ripiegare il tessuto come si fa con l’orlo semplice e cucirlo.
Un’altro tentativo che ho provato a fare è stato quello di passare tutto a taglia e cuci (o sorfilandolo con uno zig zag), ripiegarlo una sola volta e cucirlo.
Questa tecnica non è proprio proprio scorretta, ma diciamo che sarebbe più utile in altri casi. non quando si tratta di qualcosa di completamente circolare.

Per fare una buona e corretta orlatura, bisogna utilizzare un piedino particolare che, come al solito, puoi trovare nel kit di 15 piedini che io pubblicizzo sempre e che puoi trovare qui.
Si tratta di un kit di piedini universali che hanno anche un adattatore e che quindi possono andare bene con qualunque macchina.

La prima cosa da fare è ovviamente installare il piedino che ci serve.

Come al solito, basta semplicemente premere la leva dietro di esso per toglierlo, posizionare quello nuovo sotto e abbassare il piedino.

Davanti al piedino c’è una specie di ricciolo, il tessuto va posizionato proprio in quel punto. Bisogna fargli fare una specie di piega.

orlare le circonferenze

 Come vedi il  tessuto rimane sollevato e fa una specie di piega. Questa piega è fondamentale per la buona riuscita del lavoro. deve esserci sempre ed avere un’altezza di circa 1 cm.

orlare i tessuti rotondi

Vedi come tengo l’indice? ecco, l’indice mi aiuta a fare una piega fatta bene

orlare

Come al solito tiro bene indietro i fili per non farli arrotolare sotto al tessuto e incomincio a cucire.
Mi raccomando, quando impariamo una nuova cucitura, andiamo sempre piano, soprattutto in questo caso, perché il tessuto scappa molto facilmente.

Arrivo fino alla fine, fino a quando non arrivo al punto dove ho cominciato.
Sollevo un pochino il piedino per togliere la stoffa dal ricciolo, faccio ancora un paio di punti, affranco e ho finito.

ecco come dovrebbe apparire alla fine. 

orlare

Spero che questa lezione ti sia stata utile e che tu abbia imparato qualcosa di nuovo, oggi. Come al solito ti ringrazio di avermi seguito e di essere arrivato fino qui a leggere.
Se hai apprezzato il mio lavoro ti chiedo la gentilezza di condividerlo sul tuo profilo social aiutando a farmi conoscere.
Io ti ringrazio ancora di avermi seguita e spero che continuerai a seguire questo blog.
Per oggi abbiamo terminato, ti auguro una buona giornata e ti mando un bacio.

Related posts

tagliare il tessuto nel modo corretto

Elisa Oximoron

ago spezzato: cinque cose da fare per evitarlo

Elisa Oximoron

Il filo sotto è aggrovigliato: come risolvere i problemi della macchina per cucire

Elisa Oximoron

3 comments

Mariagrazia Agosto 12, 2020 at 9:00 pm

Gentile Elisa,
desidero rivolgerle una domanda relativa al kit di piedini da Lei consigliato: vorrei sapere, se possibile, quali sono esattamente i piedini in esso contenuti, perché nemmeno sulla pagina di Amazon dove il kit è in vendita sono riuscita a trovare una descrizione dettagliata.
La ringrazio anticipatamente, un caro saluto.
Mariagrazia

Reply
Elisa Oximoron Agosto 13, 2020 at 8:34 am

Buongiorno Maria Grazia,
Nel kit sono presenti:
un piedino normale
un piedino per asole
un piedino per bottoni
un piedino per orli arrotolati
un piedino per orlo invisibile
un piedino doppio trasporto
un pieidno per arricciature
un piedino per cerniere
un piedino per punto satin
un piedino free motion
un adattatore
un pedino per sorfilare
un piedino per quilting
un piedino per applicazione cordoncino
un piedino per cucitura diritta

Reply
Mariagrazia Agosto 22, 2020 at 10:04 am

Le sono molto grata. Un sincero abbraccio

Reply

Leave a Comment