lezione di cucito on line numero 16: come fare l’orlo per i jeans

Nella lezione di oggi ti insegnerò come cucire l’orlo per i jeans.

Finalmente, dopo una lunghissima pausa, posso tornare a preparare le mie lezioni on line.
Ho avuto dei mesi estenuanti, mi sono successe talmente tante cose una dopo l’altra che non mi hanno permesso di concentrarmi sul blog.
Ora però sono tornata!
Ho creato il mio bel calendario editoriale e sono pronta a preparare nuovi articoli ogni settimana.
L’argomento di questa settimana è: orlo per i jeans
Ho preparato anche un video esplicativo su youtube, che sarà on line a partire da Mercoledì.
Ti consiglio di leggere l’articolo e poi guardare anche il video, è più facile ricordarsi qualcosa se ti viene spiegato con due modalità differenti.
Per fare questa lezione ho utilizzato una speciale barretta per cuciture. È alta 1,5 cm ed è molto comoda per dare lo scarto.

Attenzione! i pantaloni vanno misurati dal basso e tagliati una gamba per volta.

nel caso tu lo appoggiassi male, infatti, potresti rischiare di tagliarne uno più lungo dell’altro.
Quando si appoggiano sul tavolo, uno degli errori più comuni è quello di appoggiare la cucitura del cavallo di piatto e non in verticale come è corretto che debba stare.
Quando il cavallo è correttamente in piedi, le gambe dei pantaloni sono a pari, quando il cavallo è appoggiato di lato, le gambe sembrano una più lunga dell’altra.

orlo per i jeans

orlo per i jeans

Ora non perdiamo altro tempo e vediamo come si fa a cucire l’orlo per jeans.

Per prima cosa devi provare i pantaloni e segnare con uno spillo la lunghezza desiderata.

orlo per i jeans

Misura la distanza tra lo spillo e l’orlo attuale dei pantaloni e riportalo su tutto il lato davanti. (attenzione! non c’è bisogno di segnarlo anche sul dietro, poi capirai il motivo).

orlo per i jeans

Con un metro, o con la barretta, segna lo scarto di 3 cm.
(lo scarto deve essere sotto alla linea che hai appena fatto, tra l’orlo del pantalone e lo spillo).
Per utilizzare la barretta correttamente, appoggiala sulla linea che avevi disegnato, traccia una linea tratteggiata, sposta la barretta sul tratteggio e fai un’altra linea.
La barretta misura 1,5 cm, disegnandola due volte avrai una linea da tre cm.

orlo per i jeans

Ora puoi tagliare via il pezzo che non ti serve. (quello sotto ai 3 cm disegnati prima).

orlo per i jeans

Togli il cassettino della macchina da cucire ed infila la gamba del pantalone sotto.
impostala con il punto più largo che hai, metti la tensione a 3 e fai una cucitura ad un cm e mezzo, senza usare il reverse. (questa è un’imbastitura a macchina)

orlo per i jeans

per fare la cucitura precisa ad un cm e mezzo con la barretta, appoggiala tra l’ago e l’interno della macchina. Incolla il feltrino proprio di fianco ad essa, sulla placca metallica. Di solito ci sono incise delle linee, puoi aiutarti per posizionarlo diritto.

orlo per i jeans

Dopo aver cucito la gamba del pantalone, ribaltalo e ripiega indietro il tessuto due volte usando la cucitura come punto di riferimento.
Per questo motivo ti avevo detto che non era necessario segnare la cucitura anche sul dietro, perchè con la cucitura si lascia un segno più preciso e tutto intorno alla gamba.

orlo per i jeans

una volta stirata la piega, puoi togliere il filo dell’imbastitura di prima.

Prepara il filo, sopra mettine uno color blue jeans, nella spolina sotto usane uno per impunture, io ho usato questo giallo della gutermann,

Cuci tenendo il rovescio verso l’alto. Il bordo del tessuto deve essere a pari con il bordo del feltrino.

orlo per i jeans

Per evitare di spezzare l’ago

  1. -Usa un ago del 70, più piccolo è, meglio penetra nel tessuto. Usare un ago troppo grosso ti fa solo spezzare il filo ripetutamente, provare per credere.
  2. -Usa un martello per battere sulle parti più spesse, ad esempio dove c’è la -cucitura laterale dei jeans.
  3. -Inizia a cucire appena prima della parte più spessa, fai i primi punti girando la manopola e senza schiacciare il pedale.
  4. -Quando hai superato la cucitura laterale puoi cucire normalmente, ma ricordati di fermarti alla prossima cucitura e ripetere il passaggio sopra: gira la manopola senza schiacciare il pedale.
  5. -Ricordati di non fare mai e poi mai avanti e indietro sopra alle cuciture laterali, se no è matematico spezzare il filo.

Una volta finito, taglia via i fili penzolanti et voilà, hai cucito il tuo primo orlo per i jeans.

orlo per i jeans

Se hai trovato difficoltà a capire tutti i passaggi, prova ad aspettare Mercoledì e guardare il video su youtube.
Di certo alcune cose appariranno sicuramente più chiare.

Io come al solito ti ringrazio molto di avermi seguita e spero di vederti alla prossima settimana con un’altra lezione.
Ps. Hai visto che puoi comprare la barretta per cuciture? la trovi a questo link.

Un Bacio,
Elisa Oximoron Francia

Elisa Oximoron

Ho iniziato ad appassionarmi al cucito sin da piccola e, nel 1998 ho iniziato un corso professionale di "operatrice abbigliamento, confezionista industriale" presso una scuola di Pavia. Ho fatto uno stage in un negozio di abiti da sposa e poi ho aperto la mia personale sartoria, dove realizzavo abiti su misura e cosplay. A causa di problemi di salute nel 2014 ho dovuto chiudere il negozio e sono diventata insegnante di cucito in un corso specialistico per corsetteria storica. Ho scoperto che amo insegnare e ho iniziato a creare corsi di cucito per principianti. attualmente abbiamo attivi 5 corsi di cucito solo a pavia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *